Area Riservata


Accedi
Registrazione
Richiesta informazioni
  • Totale sessioni attive: 81
  • Utenti autenticati: 1
  • Visitatori: 80




Ultimo sondaggio:

Forum:

English Pages

Dalla parte di tutte e di tutti


Il Pertini va in Tunisia

Il nostro Istituto insieme ad altri 8 partner, l’Università di Cagliari, l’ANCI Sardegna, il Comune di Senorbì, l’Istituto Einaudi di Senorbi, il CVS Sardegna Solidale, la Rete Sarda della Cooperazione Internazionale, l’AMT della Tunisia e l’Associazione Amici di Sardegna (Capofila del progetto) ha dato vita a un progetto di cooperazione internazionale chiamato “TuniSard” - Tunisia Sardegna, finanziato dalla Regione Autonoma della Sardegna ai sensi della L.R. 19/96.

Il progetto prevede una serie di attività volte da un lato a conoscere meglio le risorse (ambientali, culturali, naturali, produttive), dei territori coinvolti nel progetto: (Sud Sardegna, Trexenta, Area di Tataouine e Medenine) in ottica di promozione di turismo sostenibile e dall’altro favorire la realizzazione di DMO Destination management organization fra le differenti aree geografiche con possibilità di attivare anche delle fattive collaborazioni e scambi fra gli operatori di settore legate alla promozione di prodotti tipici e realizzazione di eventi culturali.

Un progetto impegnativo che consentirà anche a un gruppo di emigrati tunisini residenti in Sardegna di frequentare una serie di moduli formativi sul turismo sostenibile e sulla realizzazione di pacchetti di viaggio tra la Sardegna e la Tunisia.

Il progetto è di durata annuale e vedrà il nostro Istituto partecipare con alcune classi che saranno scelte sulla base del tema trattato: Tecnico turistico, Antropologico, Linguistico e Elaborazioni sartoriali e che possibilmente svilupperanno anche dei moduli di ASL.